Skip to content Skip to footer

Fashion e Web3: l’avanguardia digitale

Il mondo della moda è sempre stato all’avanguardia, ma ad oggi sta vivendo una rivoluzione senza precedenti grazie alla crescente intersezione tra il fashion e il Web3.

In questo nuovo paradigma digitale, l’industria sta sperimentando un’evoluzione epocale, dove la creatività e l’innovazione si fondono con la tecnologia per creare esperienze straordinarie. In questo articolo esploreremo le ultime tendenze e novità che stanno trasformando il panorama della moda nel mondo digitale.

La fashion week è stata terreno fertile per le principali case di moda che stanno abbracciando la tecnologia come mai prima d’ora, creando esperienze immersive, collezioni digitali e NFTs. 

Gucci: nuovo debutto nel Metaverso

Il nuovo direttore creativo di Gucci, Sabato de Sarno, ha finalmente fatto il suo atteso debutto sulla passerella della Milano Fashion Week 2023, e ora il colosso del lusso ci ha sorpresi con una ricreazione nel Metaverso della fashion week, accessibile a chiunque su diverse piattaforme.

La collezione Gucci Ancora, che descrive la gioia di vivere, la passione, l’umanità e l’inclusività, diventa ora parte integrante di questo mondo digitale, rendendola accessibile a tutti.

La casa di moda italiana di proprietà di Kering ha tradotto questo evento in esperienze dedicate su piattaforme di gioco come Roblox e Zepeto presentando i suoi prodotti di moda a un pubblico globale. A differenza della vera passerella milanese, che è stata spostata all’ultimo minuto a causa di un forte temporale, le versioni virtuali si sono svolte senza intoppi nel mondo digitale.

Sulla piattaforma Roblox, l’esperienza permanente di Gucci ha subito un restyling, portando i visitatori in una versione immersiva del quartiere creativo di Brera a Milano, con attività di gamification per consentire loro di vincere premi in edizione limitata. Elementi distintivi del quartiere milanese e della sfilata sono presenti anche nello spazio dedicato di Gucci Ancora su Zepeto, dove gli avatar possono esplorare i look della sfilata proiettata in un teatro digitale.  

Queste partnership non solo avvicinano Gucci al suo pubblico, ma creano anche nuovi legami con le generazioni più giovani, i futuri possibili clienti, aprendo la strada a nuove opportunità e connessioni nel mondo della moda digitale. Gucci Ancora è una testimonianza di un salto audace nel mondo Web3 per abbracciare l’innovazione e creare un futuro inclusivo per la moda. Il marchio ha aperto così la strada a un nuovo capitolo nella storia della moda. 

 

 

Hugo Boss: tra robot e NFTs

Con un setting e un’atmosfera futuristica realizzata a regola d’arte, HUGO BOSS ha presentato, durante la Milano Fashion Week, la collezione “CorpCore”, una versione moderna ed emozionante del tradizionale abbigliamento da ufficio.

La sfilata si è svolta in un ambiente di lavoro futuristico: BOSS Techtopia. Una location abitata da automi, intelligenze artificiali, spazi HarmoniTech, piante, realtà aumentate, area brainstorming e atmosfere futuristiche.

Dalla visione innovativa, Marco Falcioni, vicepresidente senior della direzione creativa di HUGO BOSS, ha reso protagonista Sophia the Robot, l’umanoide realistico di Hanson Robotics che ha raggiunto oltre 200.000 follower, conquistando il settore della moda. Sophia aveva il compito di interagire con gli ospiti all’ingresso, alla reception e seduti in prima fila. Una scelta audace e coraggiosa all’insegna della tecnologia, per rappresentare un universo robotico fondato sull’innovazione. 

 

 

 

Da poco è stato annunciato sui social il nuovo programma Skill NFT, un certificato digitale che mostra i successi, la dedizione e l’esperienza nell’aver completato i corsi presso l’HB University.  

Non è solo un NFT, è una rappresentazione del percorso con HUGO BOSS e una testimonianza del brand verso l’innovazione e la crescita dei dipendenti per avere accesso a digital asset esclusivi, corsi avanzati, tutto racchiuso in un singolo token digitale.

 

 

Dior: sneakers Web3

La casa di moda francese Christian Dior Couture ha presentato quest’estate la linea di sneaker B33, una collezione con 7 modelli diversi che abbraccia la tecnologia blockchain e introduce i gemelli digitali NFT.

Disegnate dal direttore artistico di Dior Menswear Kim Jones come parte della collezione Uomo Autunno 2023, queste sneaker combinano il mohair con l’iconico motivo Oblique di Dior. 

La prima versione, limitata a sole 470 paia, è stata resa disponibile esclusivamente online a partire dal 6 luglio. Un esemplare esclusivo con digital twin che dà accesso a un certificato digitale di autenticità, oltre che a servizi esclusivi. Ad esempio, offre l’accesso in anteprima in occasione del lancio ufficiale dalla collezione Primavera 2024 e un filtro Snapchat dedicato. 

 

Adidas e Moncler: avatar di lusso

Intitolata “The Art of Explorers”, l’ultima collaborazione tra Moncler e Adidas si basa sulla sfilata “The Art of Genius” del duo che ha svelato per la prima volta la capsule collaborativa alla London Fashion Week di febbraio.

La campagna abbina avventurieri generati dall’AI con sculture che creano una narrazione visiva avvincente. Un elemento di spicco della campagna è l’introduzione di NFT in edizione limitata, esemplificati dallo stivale di collaborazione Moncler x Adidas Originals NMD, disponibile per l’accesso e l’acquisizione attraverso la piattaforma digitale immersiva di Moncler e l’applicazione Adidas confirmed.

Per gli appassionati di moda, la collezione Moncler x Adidas Originals è stata resa disponibile online a partire dal 4 ottobre, seguita poco dopo dall’uscita in negozio.

 

 

In conclusione, l’unione tra moda e Web3 sta aprendo porte inaspettate all’innovazione nel mondo del lusso. Le tecnologie emergenti offrono esperienze straordinarie, dagli NFTs che danno valore tangibile all’estetica della moda ai metaversi che permettono di sperimentare la moda in modi mai prima d’ora immaginati. 

L’avanguardia digitale sta spingendo il settore della moda a superare i confini tradizionali e a reinventare il concetto stesso di bellezza, stile e creatività. L’intersezione tra fashion e tecnologia non è solo una tendenza, ma una nuova realtà che sta ridefinendo il modo in cui viviamo la moda.

 

 

Fonti 

https://decrypt.co/198384/guccis-milan-fashion-week-show-debuts-on-roblox-and-zepeto 

https://hypebeast.com/2023/9/boss-techtopia-sophia-the-robot-spring-summer-2024-runway 

https://www.linkedin.com/posts/sascha-reuter_skillsdevelopment-corporatetraining-insidehugoboss-activity-7113051213629153280-0deF?utm_source=share&utm_medium=member_desktop 

https://decrypt.co/146885/dior-latest-luxury-brand-embrace-tokenized-fashion-wont-say-nft 

https://www.dior.com/it_it/fashion/products/3SN303ZWV_H650-sneaker-b33-%E2%80%93-edizione-limitata-e-numerata-con-digital-twin-mohair-dior-oblique-turchese-e-pelle-scamosciata-marrone 

https://decrypt.co/199800/adidas-moncler-fashion-collab-features-ai-adventurers-nfts 

https://hypebeast.com/2023/10/adidas-moncler-collaboration-campaign-collection 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Manga e anime nel Metaverso
Blog

Manga e anime nel Metaverso 

Il Metaverso promette un coinvolgimento senza precedenti per i fan appassionati di manga e anime. La fusione tra il magico mondo giapponese e il digitale si presenta come una porta

Leggi tutto »
Meditazione nel Metaverso
Blog

Meditazione 3.0 nel Metaverso

Dove il confine tra il fisico e digitale si incontra, il Metaverso si afferma come uno spazio di possibilità illimitate.   Al di là delle esperienze di gioco e intrattenimento, il

Leggi tutto »