Skip to content Skip to footer

Metaverse of Things: il futuro dell’interconnessione

Il futuro dell’interconnessione tra il mondo fisico e digitale è qui e si chiama Metaverse of Things (MoT). Negli ultimi anni, l’Internet of Things (IoT) è stato approfondito nel contesto del Metaverso per offrire agli utenti esperienze immersive in ambienti digitali.

Ma facciamo un passo indietro per capire cosa si intende per IoT e come questa tecnologia sia abilitante allo sviluppo del Metaverso.

Che cosa s’intende per Internet of Things?

Il termine Internet of Things (IoT) significa letteralmente “Internet delle Cose”, e viene utilizzato la prima volta dall’ingegnere inglese Kevin Ashton ricercatore presso il MIT, Massachussets Institute of Technology. IoT si riferisce ad una rete di oggetti o dispositivi fisici tra loro interconnessi in modo da facilitare la comunicazione tra i dispositivi stessi, scambiando le informazioni possedute, raccolte ed elaborate. In altre parole, l’Internet of Things è un insieme di tecnologie che permettono di collegare tra loro “oggetti intelligenti”.

Le applicazioni dell’IoT non conoscono confini applicativi: dall’auto che comunica con l’infrastruttura stradale per prevenire incidenti, agli elettrodomestici domestici che si coordinano per ottimizzare l’uso dell’energia; dai macchinari che consentono ottimizzazione automatica dei processi industriali, ai semafori che migliorano la gestione del traffico diventando verdi quando non passano macchine dal senso opposto.

Il ruolo dell’IoT nel Metaverso

L’IoT è una tecnologia di grande successo che collega dispositivi fisici a Internet. Tuttavia, l’inclusione del Metaverso offre nuove opportunità per gli utenti. Insieme, queste tecnologie permettono di raccogliere dati in tempo reale, trasportandoli dal mondo reale a quello digitale (e viceversa). Con il potenziale del mondo immersivo, i dispositivi IoT sono maggiormente interconnessi in entrambe le dimensioni.

Appare evidente come il Metaverso sia trasversale alle diverse innovazioni tecnologiche, e l’IoT non fa eccezione. Sfruttando l’IoT nel Metaverso, possiamo supportare esperienze digitali immersive e perfettamente connesse.

In una ricerca dell’IEEE Internet of Things Journal pubblicata a Marzo di quest’anno, i ricercatori presentano un’indagine che introduce sei applicazioni IoT nel Metaverso: sanità, istruzione, smart city, intrattenimento, settore immobiliare e socializzazione.

 

Metaverse of things: applicazioni dell'IoT nel Metaverso

  • Sanità

Il Metaverso facilita lo sviluppo della teleassistenza con vantaggi per pazienti, medici, personale sanitario e studenti di medicina. Il World Economic Forum ha previsto che i servizi digitali saranno uno dei fattori più cruciali nella trasformazione dell’assistenza sanitaria nel prossimo decennio. Prima della pandemia COVID-19, il 43% delle strutture sanitarie era in grado di fornire teleassistenza, percentuale che è salita al 95% nel 2020.

  • Istruzione

Integrando l’IoT nel metaverso, si possono creare esperienze più immersive e dinamiche, con sensori reattivi e dati dettagliati sull’interazione degli utenti. AR e VR amplificano le possibilità di comprendere i concetti basati sulla visualizzazione, integrando agli approcci didattici tradizionali ambienti più coinvolgenti.

  • Smart city

Come tecnologia di supporto nel Metaverso, i digital twins dotati possono utilizzare i dati IoT per digitalizzare gli oggetti del mondo fisico, come strade e vie, case, veicoli e infrastrutture cittadine, e creare città digitali. In sostanza, il Metaverso viene utilizzato nella smart city per ottimizzare l’allocazione di strutture e risorse.

  • Intrattenimento

L’Internet delle cose (IoT) è destinato a rivoluzionare il modo in cui viviamo l’intrattenimento. L’integrazione dei dispositivi e la connessione tra fisico e digitale migliorano l’esperienza dell’utente creando un’esperienza più coinvolgente durante l’esplorazione dell’ambiente immersivo.

  • Settore immobiliare

La sinergia tra internet delle cose e metaverso offre l’opportunità per una gestione più intelligente degli edifici e una maggior efficienza nella progettazione e nella manutenzione delle proprietà. Inoltre, la combinazione con tecnologie abilitanti come AR e VR, migliora l’esperienza degli acquirenti grazie a virtual tour meta-realistici.

  • Socializzazione

Nel metaverso le persone possono incontrarsi, collaborare e socializzare in un contesto tridimensionale. Il mondo immersivo consente di superare i confini spazio-temporali per far vivere forme di interazione sociale oltre il fisico, avvicinando le persone tra loro. L’integrazione con la tecnologia IoT amplia ulteriormente le possibilità, consentendo digital twins e dati in real-time di interagire con l’ambiente virtuale.

Metaverse of Things, oltre i digital twins

Mentre l’IoT sta già trasformando il nostro modo di interagire con il mondo fisico, il MoT offre una visione innovativa in cui oggetti fisici e dispositivi connessi si integrano nella realtà digitale, ampliando le possibilità di entrambe le dimensioni.

Ma cosa s’intende per Metaverse of Things?

Il Metaverse of Things (MoT) non è altro che la combinazione tra i principi dell’IoT e quelli del Metaverso: uno spazio di realtà digitale nel quale oggetti fisici, dispositivi ed entità digitali interagiscono creando un’esperienza unica e immersiva; un concetto innovativo che unisce il potenziale dell’IoT con il mondo immersivo. Un vero e proprio ecosistema integrato che consente l’interoperabilità tra oggetti intelligenti, sensori e dispositivi interconnessi che, generando dati in real-time, comunicano con il Metaverso dando vita a rappresentazioni digitali di oggetti e ambienti fisici.

 

In sintesi, la sinergia tra IoT e Metaverso apre le porte a nuove possibilità di soluzioni innovative, un futuro in cui l’interconnessione tra il mondo fisico e quello digitale sarà ancora più integrata e coinvolgente. Tantissimi saranno i settori coinvolti, dalla sanità all’intrattenimento, per offrire nuove forme d’interazione, superare le barriere spazio-temporali e vivere esperienze ancora più immersive.

 

Fonti

https://www.internet4things.it/iot-library/metaverse-of-things-mot-che-cosa-e-e-perche-supera-le-barriere-tra-mondo-fisico-e-virtuale/

https://medium.com/@rsikkema/what-is-the-metaverse-of-things-31dddc9cc76a

https://bizzmarkblog.com/what-is-the-metaverse-of-things-and-internet-of-things/

https://makeanapplike.com/metaverse-of-things/

https://blog.osservatori.net/it_it/cos-e-internet-of-things

https://arxiv.org/pdf/2208.13501.pdf

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Manga e anime nel Metaverso
Blog

Manga e anime nel Metaverso 

Il Metaverso promette un coinvolgimento senza precedenti per i fan appassionati di manga e anime. La fusione tra il magico mondo giapponese e il digitale si presenta come una porta

Leggi tutto »
Meditazione nel Metaverso
Blog

Meditazione 3.0 nel Metaverso

Dove il confine tra il fisico e digitale si incontra, il Metaverso si afferma come uno spazio di possibilità illimitate.   Al di là delle esperienze di gioco e intrattenimento, il

Leggi tutto »