Skip to content Skip to footer

Metaverso e Turismo Digitale: da prenotazioni online a esperienze immersive uniche

Viviamo in un’epoca in cui tecnologia e creatività si fondono per ridefinire le nostre esperienze. Il turismo digitale sta attraversando una trasformazione epocale grazie al Metaverso, aprendo le porte a un futuro di viaggi senza confini geografici. 

La convergenza tra mondo digitale e fisico non solo arricchisce l’esperienza turistica attraverso dettagliati virtual tour, ma arricchisce anche la comprensione culturale e storica dei luoghi, stimolando un coinvolgimento più profondo e significativo. Inoltre, la possibilità di personalizzare le esperienze attraverso XR offre un livello senza precedenti di flessibilità e adattabilità alle preferenze individuali, aprendo le porte a un turismo più inclusivo e accessibile per una vasta gamma di persone. 

I casi d’uso più promettenti nell’ambito dei servizi di viaggio si concentrano su specifiche fasi del percorso del viaggiatore, offrendo soluzioni innovative che spaziano dall’ispirazione iniziale fino al supporto continuo durante la visita. 

Il Metaverso nel percorso del viaggiatore secondo McKinsey

ISPIRAZIONE E PRENOTAZIONE

Il Metaverso non solo crea un’opportunità per il turismo digitale da 13 miliardi di dollari per l’ispirazione, in gran parte guidata dalla pubblicità dei viaggi, ma rivoluziona anche il processo stesso. 

Gli ambienti digitali diventano scenari ideali per presentare servizi di hotel, classi aeree e interi punti di riferimento, suscitando il desiderio di viaggiare e fornendo un’idea olistica delle destinazioni. Tali spazi non solo assistono i viaggiatori nel processo decisionale, ma promuovono offerte più ampie e accrescono la consapevolezza di luoghi meno noti. 

Il Metaverso, con le sue esperienze immersive, interazioni sociali condivise, eventi e simulazioni di attività, offre un approccio innovativo, interattivo e altamente personalizzato per esplorare e selezionare destinazioni turistiche, ridefinendo così il concetto di ispirazione nel viaggio.

Qatar Airways rappresenta un esempio di sperimentazione. Ad aprile 2022 la compagnia aerea del Qatar ha lanciato QVerse, un’esperienza immersiva che consente ai viaggiatori di vedere gli interni delle cabine, la QSuite della classe business e l’area del check-in VIP all’ aeroporto internazionale Hamad.  

PRENOTAZIONE

I consumatori sono ormai a proprio agio con le prenotazioni online, questo facilita il passaggio alle interazioni estese (XR) con gli assistenti di viaggio.

Tuttavia, si tratta di un’opportunità commerciale che potrebbe apparire relativamente limitata, ma la sua integrazione rappresenta un passo significativo per contribuire alle dinamiche del settore, migliorando l’esperienza complessiva dei clienti e aprendo nuove opportunità di crescita. 

TEMPO LIBERO E INTRATTENIMENTO

Il Metaverso offre al viaggiatore un’opportunità unica di vivere esperienze di svago e intrattenimento senza confini fisici. Attraverso ambienti digitali immersivi, i viaggiatori possono esplorare destinazioni esotiche, partecipare a eventi culturali globali e interagire con altre persone quando prima non avrebbero potuto. 

Gli eventi, inclusi concerti e festival, ampliano le opportunità di intrattenimento e connessione sociale. McKinsey prevede che entro il 2030 gli eventi virtuali potrebbero costituire fino al 20% dei ricavi, con un potenziale guadagno di circa 800 milioni di dollari entro il 2025, rappresentando una significativa opportunità economica, soprattutto in combinazione con l’XR MICE, che prevede 7 miliardi di dollari di ricavi entro il 2030. 

SUPPORTO AI VISITATORI

Secondo un’indagine pubblicata su Hotel Technology News, il 78% delle strutture alberghiere prevede di aumentare gli investimenti in tecnologia nei prossimi tre anni. Più della metà automatizza completamente i propri sistemi, mentre un terzo si concentra sulla semplificazione dell’esperienza degli ospiti. Per molti, questo significa virtual concierge. 

Alcune destinazioni all’avanguardia stanno già esplorando l’idea di assistenti turistici digitali per supportare i viaggiatori in ogni fase del viaggio con itinerari in tempo reale, informazioni, risoluzione di problemi con il visto e tanto altro. 

Oltre a offrire indicazioni pratiche, gli assistenti digitali sono in grado di suggerire esperienze personalizzate, anticipando le preferenze dei viaggiatori e arricchendo il loro itinerario con consigli locali. Questa iniziativa innovativa non solo semplifica la vita dei turisti, ma eleva il livello dell’intera esperienza di viaggio, trasformandola in un’avventura personalizzata e senza stress. 

Brett Beveridge, fondatore dell’agenzia di T-ROC Global, ha dichiarato che gli assistenti digitali stanno diventando sempre più popolari perché gli ospiti sono abituati alla velocità con cui possono accedere alle informazioni su Internet. 

Supporto ai visitatori durante un'esperienza di viaggio immersiva
Travel immersive experience

SHOPPING

Negli spazi digitali, l’apertura di una vasta gamma di negozi rappresenta un’opportunità concreta per generare entrate attraverso la vendita di accessori, souvenir e altri articoli. La diversificazione dell’offerta commerciale in queste ambientazioni offre un potenziale tangibile di guadagno, consentendo ai visitatori di arricchire la propria esperienza digitale con prodotti unici e di valore. 

Tale opportunità non solo favorisce la crescita economica del Metaverso, ma crea anche una dinamica interattiva che stimola l’engagement delle persone e rafforza la sostenibilità finanziaria dell’ecosistema digitale. 

In conclusione, il Metaverso si presenta come una forza trasformativa del turismo digitale, introducendo innovazioni straordinarie e aprendo nuove frontiere di esperienza per i viaggiatori. Anticipando le modalità tradizionali, questo nuovo paradigma offre un potenziale notevole che si estende oltre le aspettative attuali. 

Gli sviluppi più promettenti si concentrano su specifiche fasi del viaggio, dalla fase di ispirazione fino al supporto durante la visita, dimostrando l’efficacia delle tecnologie avanzate nell’arricchire ogni aspetto dell’esperienza del cliente. La personalizzazione delle prenotazioni, i suggerimenti di viaggio contestualizzati e l’accompagnamento informativo e assistenziale emergono come pilastri cruciali per ottimizzare e arricchire l’experience complessiva. 

L’anticipazione, anziché la sostituzione, caratterizza l’approccio del Metaverso, offrendo soluzioni complementari e arricchendo la comprensione culturale e storica dei luoghi. La diversificazione delle offerte commerciali, dalla vendita di accessori a souvenir, rappresenta una concreta opportunità di guadagno, promuovendo l’engagement degli utenti e contribuendo alla sostenibilità finanziaria dell’ecosistema digitale. 

In definitiva, il Metaverso è in grado di ridefinire il modo in cui concepiamo e viviamo il turismo, offrendo esperienze sempre più immersive, personalizzate e coinvolgenti. 

Fonti 

https://mckinsey.com/industries/travel-logistics-and-infrastructure/our-insights/tourism-in-the-metaverse-can-travel-go-virtual

https://www.qatarairways.com/press-releases/en-WW/215125-qatar-airways-steps-into-the-metaverse-with-qverse-virtual-reality-and-world-s-first-metahuman-cabin-crew

https://www.elotouch.com/news/what-is-a-virtual-concierge-and-why-it-matters-to-your-industry

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE