Skip to content Skip to footer

Tre casi d’uso d’interoperabilità alla Metaverse Fashion Week 2023

La Metaverse Fashion Week 2023 si è conclusa il 31 marzo ed ha attirato molta attenzione prima, durante e anche post evento, in particolar modo per l’interoperabilità.

Le esperienze di alcuni marchi sono state declinate su molteplici piattaforme nella stessa settimana, seguendo l’invito di Decentraland di promuovere la interoperabilità, creando una forte collaborazione con le piattaforme Spatial e OVER The Reality e Ready Player Me.

[ez-toc]

Il tema della MVFW è stato “Future Heritage”, con il chiaro intento di collegare la generazione più giovane di creatori con gli stilisti di moda tradizionali, mostrando il potenziale della moda e mettendo in relazione realtà e mondi.

Come leggiamo su Artribune l’edizione 2023

ha visto la partecipazione di oltre 100mila utenti, generato 7 milioni di impression, ottenuto la copertura di 460 media e presentato all’incirca 165mila wearable, abiti digitali per il Metaverso, realizzati direttamente dalle case di moda.’

Di seguito tre use case interessanti per come hanno declinato le loro proposte.  Approfondiamo insieme.

Tommy Hilfiger

Il fashion brand Tommy Hilfiger ha proposto un multiverse clothing hub, mettendo in collegamento Roblox, Spatial, EmperiaVR, Decentraland e The Sandbox e avviando un co-marketing con DressX. In alcuni mondi era possibile utilizzare il proprio avatar creato in Ready Player Me e far indossare i capi proposti dal brand come asset gratuito (tipo il giubbotto griffato) oppure procedere all’acquisto nei marketplace.

Ha inoltre proposto con DressX una challenge per giovani creativi legata alle proposte di moda AI. I designer dovevano creare un look brandizzato Hilfiger. I vincitori sono stati annunciati su Twitter e avranno le loro creazioni prodotte come NFT con AR e Decentraland utility.

Interessante l’uso di EmperiaVR, la Virtual Store Platform in cui il brand crea uno show-room ed espone i propri prodotti virtuali che possiamo trovare anche negli altri mondi immersivi muovendoci nei differenti portal collegati.

 

Giubbotto Tommy Hilfiger

 

Adidas

Adidas ha debuttato alla MVF23 con la sua collezione di moda digitale Virtual Gear. I possessori di Virtual Gear NFT ricevevano una replica 3D unica del loro oggetto Virtual Gear da indossare all’interno del mondo virtuale di Decentraland, grazie alla nuova funzionalità Linked Wearable.

Il vicepresidente dello studio Adidas, Erika W., ha dichiarato nell’articolo di Cryptotimes:

“Abbiamo lavorato con Decentraland in modo che i dispositivi indossabili si spostino nel loro ecosistema in modo che i possessori possano indossare i loro articoli”.

 

Adidas

Cryptoavatars

Cryptoavatars, piattaforma che consente alle persone di acquistare avatar 3D come NFT e utilizzarli su più mondi virtuali e applicazioni di streaming video, erano presenti sia in Decentraland sia in Spatial con esperienze differenti. In Decentraland erano in Organic Origins, un fashion district sviluppato da Polygonal Mind e Threedium, insieme ad altri brand dove era possibile scoprire le ultime tendenze fashion.

Nel mondo il visitatore poteva ammirare il portfolio di progetti PFP trasformati in avatar interoperabili, portare la propria identità digitale ovunque con Avatar.Webcam e ottenere dispositivi indossabili esclusivi.

In Spatial l’ambiente era simile, ma un mondo a sé stante su più piani. Era possibile ammirare la ‘100 avatars collection’, assumere le sembianze di un personaggio tra quelli esposti al primo accesso, sperimentare l’avatar webcam e raggiungere l’area party sul tetto.

 

spazio Cryptoavatars

 

 

Fonti:

https://www.artribune.com/progettazione/new-media/2023/04/meglio-metaverse-fashion-week-2023

https://www.cryptotimes.io/adidas-features-in-decentralands-metaverse-fashion-week-2-0/

Articoli correlati:

https://www.xmetareal.com/dressx-moda-digitale/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Manga e anime nel Metaverso
Blog

Manga e anime nel Metaverso 

Il Metaverso promette un coinvolgimento senza precedenti per i fan appassionati di manga e anime. La fusione tra il magico mondo giapponese e il digitale si presenta come una porta

Leggi tutto »
Meditazione nel Metaverso
Blog

Meditazione 3.0 nel Metaverso

Dove il confine tra il fisico e digitale si incontra, il Metaverso si afferma come uno spazio di possibilità illimitate.   Al di là delle esperienze di gioco e intrattenimento, il

Leggi tutto »